La voce umana è uno straordinario strumento espressivo. Che sia su un piano strettamente musicale o su quello più ampio e spirituale, l’essere umano è profondamente connesso al bisogno ancestrale di esprimere se stesso e di comunicare. Avere una voce ed esprimerla con verità è un diritto e un dovere

La cantante, compositrice, arrangiatrice e autrice Daniela Spalletta ci parlerà del più forte strumento comunicativo, la voce, a partire dal ricordo di alcuni esempi illustri di vocalità eccellente nella storia della musica. Considerata una delle più importanti Voci Femminili Italiane dalla rivista JAZZIT, Daniela Spalletta ha studiato Canto Jazz, Lirico e Barocco e Pianoforte e ha collaborato con molti importanti artisti in Europa.


Il suo primo album da leader D/Birth (Alfa Music 2015), contenente sue composizioni e arrangiamenti originali, ha ottenuto eccellenti riscontri di pubblico e critica e ricevuto diversi riconoscimenti (tra tutti si ricordi 100 Greatest Album2015 by JAZZIT Magazine). Ha vinto diversi premi internazionali, tra i quali il Multiculturita Europe Contest, Premio Claudio Abbado, Premio Nazionale delle Arti, Lucca Jazz Donna Award e altri ancora. Nel 2015 ha vinto, altresì, l’unica Borsa di Studio “Full Tuition” per il Master presso il Berklee College of Music di Valencia. Si è esibita in molti festival internazionali e Istituti Italiani di Cultura.